UNIONCAMERE, 227MILA POSTI DI LAVORO OFFERTI DALLE IMPRESE TRA GENNAIO E MARZO

image_pdfimage_print

unioncamereTra gennaio e marzo, le imprese italiane offriranno un lavoro a 227mila persone. Rispetto allo stesso periodo del 2015, i lavoratori che entreranno in azienda saranno l’8,4% in più. Quasi un’assunzione su tre sarà rivolta a giovani con meno di 30 anni. E’ quanto mostra il Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere con il supporto del ministero del Lavoro, sulla base dei programmi occupazionali forniti delle imprese italiane dell’industria e dei servizi.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

DECONTRIBUZIONE A META’

Mantenere l’esonero contributivo per i nuovi assunti a tempo indeterminato ma dimezzando la soglia annua massima per la decontribuzione da 8.060 a circa 4.000 euro: è una delle ipotesi allo

BERLOFFA (CNA PROFESSIONI): "BENE DDL SU LAVORO AUTONOMO"

Del ddl sui lavoratori autonomi che approda oggi in Cdm “apprezziamo molto il titolo usato, ‘Jobs Act’ del lavoro autonomo, perché il termine mette a pari dignità il lavoro autonomo

GUIDI: IL GOVERNO NON INTENDE SMANTELLARE LA CHIMICA IN ITALIA

“Il governo non intende smantellare la chimica in Italia. Pur nel rispetto dell’autonomia gestionale dell’Eni, seguiremo con attenzione gli sviluppi del piano per realizzare un progetto solido che dia prospettive

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento