UNIONCAMERE, 227MILA POSTI DI LAVORO OFFERTI DALLE IMPRESE TRA GENNAIO E MARZO

image_pdfimage_print

unioncamereTra gennaio e marzo, le imprese italiane offriranno un lavoro a 227mila persone. Rispetto allo stesso periodo del 2015, i lavoratori che entreranno in azienda saranno l’8,4% in più. Quasi un’assunzione su tre sarà rivolta a giovani con meno di 30 anni. E’ quanto mostra il Sistema informativo Excelsior, realizzato da Unioncamere con il supporto del ministero del Lavoro, sulla base dei programmi occupazionali forniti delle imprese italiane dell’industria e dei servizi.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Leggera flessione dell’ industria a gennaio: -1,9% su dicembre

I dati Istat rilevano una leggera flessione della produzione industriale nel mese di gennaio in rapporto a dicembre 2017. Secondo la stima su base mensile dell’Istat, l’indice destagionalizzato registra una

DATI SU MERCATO LAVORO

Sarà o non sarà l’Istituto per lo Sviluppo della Formazione Professionale dei Lavoratori l’ente unico per l’elaborazione dei dati sull’occupazione? I sindacati dicono di si e sostengono che la scelta

DISOCCUPAZIONE, MENO DOMANDE

A settembre sono state presentate in totale 210.936 domande di disoccupazione, il 17,6% in meno rispetto allo stesso mese del 2014. Lo comunica l’Inps, In particolare, si tratta di 432

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento