INARCASSA: NUOVE MISURE SU SISTEMA SANZIONATORIO E CONTRIBUTI

image_pdfimage_print

inarcassa“Il comitato nazionale dei delegati di Inarcassa, riunitosi oggi, ha approvato le nuove misure che alleviano il sistema sanzionatorio applicato dall’ente di previdenza e assistenza per gli architetti e ingegneri liberi professionisti e che semplificano l’adempimento contributivo”. E’ quanto si legge in una nota della cassa di previdenza.
“Si tratta di un provvedimento innovativo -dichiara il presidente della Cassa, Giuseppe Santoro- che punta ad arginare il fenomeno dell’inadempienza previdenziale e il conseguente aggravamento di situazioni debitorie non più emendabili. Il credito scaduto, infatti, vede coinvolto il 30% degli iscritti alla cassa ed è pari a 800 milioni di euro, con evidenti riflessi negativi sul patrimonio e sui relativi rendimenti”.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

NAPOLI: NASCE OSSERVATORIO GIOVANI PROFESSIONISTI

E’ stato firmato dal sindaco metropolitano di Napoli, Luigi de Magistris, e dai rappresentanti delle associazioni giovanili degli ordini professionali che hanno aderito, il protocollo d’intesa per l’istituzione dell’Osservatorio dei

CONFERENZA STATO-REGIONI SU 'FAMILY AUDIT'

Introdurre un vero e proprio ‘marchio di qualità’ per le aziende che consentano ai dipendenti di trascorrere del tempo con le loro famiglie. È questo l’obiettivo dell’accordo siglato ieri in

LANDINI SUL LAVORO

La disoccupazione giovanile non è diminuita, le cose vanno meglio solo per gli over 50. “I dati vanno letti per quelli che sono: 3 milioni e centomila erano i disoccupati

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento