Più produttività, più garanzie: lo scambio virtuoso tra flessibilità e welfare aziendale

Più produttività, più garanzie: lo scambio virtuoso tra flessibilità e welfare aziendale
image_pdfimage_print

I premi e il welfare aziendale, nonché la partecipazione attiva dei lavoratori all’organizzazione delle imprese, possono aiutare a creare ambienti di lavoro migliori, con conseguenze positive sulla produttività, sul rendimento e sull’assenteismo.

Alcune parti della legge di stabilità 2016 sembrano andare in questa direzione, la norma apre delle prospettive che vanno però attentamente monitorate. .. continua

Continua la lettura su miowelfare.it

Sull' autore

In collaborazione con Miowelfare.it
In collaborazione con Miowelfare.it 40 posts

In collaborazione con http://miowalfare.it La tua porta di accesso all’insieme di prestazioni, servizi e opportunità assicurati e offerti dal sistema italiano di welfare, sia quello di base che quello integrativo: contrattuale, aziendale, individuale.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Dossier Adepp-Censis: i professionisti italiani, chi sono e cosa chiedono

La mutata domanda di conoscenza espressa dai liberi professionisti appare coerente con quelle che sono le strategie adottate in questa complicata fase di mercato. Non sono rimasti con le mani

Svolta nella previdenza complementare: serve meno prudenza

  di Giuliano Cazzola e Santo Versace  C’è una novità positiva nel campo della previdenza complementare. È stato varato il decreto ministeriale sul credito di imposta che, come previsto dalla

Governo: disposizioni per le politiche attive del lavoro

Il Consiglio dei Ministri, nella seduta n. 23 del 15 ottobre 2018, ha approvato un decreto-legge che introduce disposizioni per la deburocratizzazione, la tutela della salute, le politiche attive del

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento