Istat: produzione industriale in calo a dicembre

image_pdfimage_print

ISTATA dicembre 2015 l’indice destagionalizzato della produzione industriale è diminuito dello 0,7% rispetto a novembre. Nel quarto trimestre la produzione è in calo dello 0,1% rispetto al trimestre precedente. Lo rileva l’Istat.
Corretto per gli effetti di calendario (i giorni sono stati 21 contro i 20 di dicembre 2014), l’indice è sceso in termini tendenziali dell’1,0%. L’andamento dell’indice corretto (così come quello dell’indice destagionalizzato) sembra influenzato negativamente dagli effetti di una festività (il secondo martedì di dicembre) sui giorni effettivamente lavorati. Nella media del 2015 la produzione è cresciuta dell’1,0% rispetto all’anno precedente. L’indice destagionalizzato segna una variazione congiunturale positiva nel comparto dei beni di consumo (+0,8%). Diminuiscono, invece, i beni intermedi (-1,8%), i beni strumentali (-1,3%) e l’energia (-0,8%).

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

PAPA FRANCESCO SU DISOCCUPAZIONE GIOVANILE

“I tassi di disoccupazione giovanile sono uno scandalo”. Lo denuncia papa Francesco ricevendo in udienza la Fondazione ‘Centesimus Annus – Pro Pontifice’. Un grave problema che, come dice il Papa,

IPERCOOP ASSUME A GROSSETO

Ipercoop ad ottobre aprirà un punto vendita, in un nuovo centro commerciale di Grosseto, in cui per lavorare a pieno ritmo è richiesta l’assunzione di 50 addetti. Le selezioni per

ENI: SINDACATI, SCIOPERO DI 8 ORE IL 13 MAGGIO

La vertenza aperta nei confronti di Eni non si ferma. I sindacati Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil hanno proclamato otto ore di sciopero per tutti i lavoratori del Gruppo Eni e dell’azienda

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento