CUP E FORMAZIONE DI QUALITÀ

image_pdfimage_print

CalderoneProfessionisti uniti per una formazione di qualità. Un obiettivo imprescindibile per il Comitato unitario delle professioni (Cup) che organizza il 3 febbraio, a Roma, presso la Residenza di Ripetta, un momento di incontro per fare il punto sulla formazione continua obbligatoria degli Ordini professionali.
I lavori saranno aperti da Marina Calderone, presidente del Cup, e vedranno la partecipazione dei rappresentanti degli Ordini di consulenti del lavoro, dottori commercialisti, giornalisti, avvocati, notai e delle professioni dell’area sanitaria, chiamati a fornire un primo bilancio sulla formazione continua a due anni dall’entrata in vigore delle nuove regole.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

MONDADORI: ASSUNZIONI E TIROCINI

Mondadori, il maggior Gruppo Editoriale italiano che copre le principali attività dell’editoria, dalla creazione dei prodotti alla commercializzazione e distribuzione con più di cinquanta società controllate e collegate in Italia

007, GIOVANI CONTRO LE CYBER MINACCE

Le capacità dei giovani sono decisive per contrastare le cyber-minacce nel lavoro di intelligence. Per questo i servizi segreti hanno individuato trenta esperti di cibernetica, economia, energia, e anche qualcuno

Istat: 1 miliardo per le famiglie da no tax area e 14esima

L’aumento della 14esima e l’incremento delle detrazioni Irpef, la no-tax area, per i pensionati, nel loro insieme, “innalzano di un miliardo di euro il reddito delle famiglie”. A dichiararlo è

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento