UNIONCAMERE: DATI CRESCITA IMPRESE

unioncamerePiù imprese turistiche e commerciali, meno società di costruzioni e aziende agricole. Negli scorsi dodici mesi le imprese italiane hanno accelerato il ritmo di crescita e raggiunto quota 6 milioni 57mila unità. Questo grazie a 372mila nuove iscrizioni che hanno più che compensato le 327mila cancellazioni con un saldo, quindi, di 45mila imprese in più. E’ il profilo dell’imprenditoria italiana, alla fine del 2015, come emerge dall’analisi dei dati ufficiali sulla natalità e mortalità delle imprese, diffusi da Unioncamere – InfoCamere.
Dopo sette anni di crisi (interrotti dalla breve fiammata del 2010-2011), lo scorso anno il tessuto imprenditoriale ha visto quindi un ritorno del ritmo di crescita delle imprese ai livelli pre-crisi del 2007 (+0,75%).

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

CIG A POMIGLIANO

Anticipo della cassa integrazione per gli operai dello stabilimento Fca di Pomigliano d’Arco, in seguito ad alcuni problemi di fornitura, secondo fonti sindacali dei metalmeccanici. Il segretario regionale della Fim auto,

TIM LANCIA PIATTAFORMA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA

Da oggi tutti i docenti italiani possono accedere gratuitamente a Curriculum Mapping, la nuova piattaforma realizzata da Fondazione Tim e ImparaDigitale per la programmazione della didattica per competenze, avviata nelle

FIOM: TUTELE SUL LAVORO

Tutelare tutte le forme di lavoro, anche contratti a termine e partite Iva, e introdurre la contrattazione annuale del salario. Lo propone il segretario generale della Fiom, Maurizio Landini, in

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento