POLETTI SU JOBS ACT PER AUTONOMI

image_pdfimage_print

PolettiLe nuove norme del ddl delega su lavoro autonomo e smartworking rappresentano “un primo significativo sforzo di collegare al Jobs act il lavoro autonomo e il lavoro agile”. Così il ministro del Lavoro, Giuliano Poletti, dopo il Cdm di ieri sera.
Si tratta, aggiunge, “di una è parte di completamento molto importante perché fa riferimento a un’area di giovani molto grande” e oggi queste leggi “mettono questi giovani in condizioni di approcciare questa realtà”.
“Cerchiamo di fare in modo che i soggetti non vengano colpiti da contratti capestro”, sottolinea il ministro spiegando che le nuove norme contrastano “le clausole e le condotte abusive”.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

CONFSAL UNSA SU SOCCORSO MIGRANTI

“Ogni giorno assistiamo a un dramma che scuote la nostra umanità. Bambini con le loro madri e i loro padri che scappano da guerre e genocidi, salgono su barconi malandati

GOOGLE FORMA IN ITALIA CON GARANZIA GIOVANI

“Formeremo 2 milioni di europei al digitale entro il 2017”. A dare l’annuncio oggi a Bruxelles è stato Matt Brittin, presidente Business e Operations di Google in Emea. In Italia,

VIA LIBERA AL BANDO PER FINANZIAMENTI TUTORAGGIO AZIENDALE

Via libera al Bando per finanziare il tutoraggio aziendale nell’ambito del Sistema duale di formazione. L’avviso, pubblicato sul sito di Italia Lavoro, attua quanto previsto nell’accordo Stato-Regioni sul progetto sperimentale

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento