TERESA BELLANOVA È VICEMINISTRO ALLO SVILUPPO ECONOMICO

image_pdfimage_print

TeresaBellanovaIl Cdm svoltosi ieri sera ha nominato i sottosegretari che ancora mancavano nella squadra del governo Renzi: undici tra sottosegretari e viceministri e un nuovo ministro, Enrico Costa (Area Popolare) agli Affari regionali. Costa, però, dovrà giurare oggi al Quirinale essendo del Capo dello Stato la prerogativa di nominare i ministri. Per lui, tra l’altro, si prospetterebbero anche le deleghe alla famiglia oltre al suo ingresso nella cabina di regia per il Sud. Nella lista delle nomine c’è anche Tommaso Nannicini, sottosegretario alla presidenza del Consiglio.
Promossi a viceministri Teresa Bellanova (Pd), che da sottosegretario al Lavoro viene diventa viceministro al ministero dello Sviluppo economico. Enrizo Zanetti (Scelta Civica) all’Economia e Finanze, Mario Giro (Democrazia solidale) viceministro del ministero degli Affari esteri e della Cooperazione.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

ISTAT SU INDUSTRIA

A marzo 2016, rispetto al mese precedente, nell’industria si rileva una diminuzione sia per il fatturato (-1,6%), sia per gli ordinativi (-3,3%). Lo rileva l’Istat. La contrazione del fatturato è

Istat: forte accelerazione dell’economia con la crescita

“L’economia italiana accelera sostenuta da una crescita diffusa tra i settori produttivi e dall’aumento dell’occupazione”. È quello che si legge nella nota mensile stilata dall’Istat. L’Istituto di statistica sottolinea come

Pensioni: pagamento della rata di gennaio 2017

L’Inps informa che nel mese di gennaio 2017, i pagamenti dei trattamenti pensionistici, degli assegni, pensioni e indennità di accompagnamento erogate agli invalidi civili, nonché delle rendite vitalizie dell’INAIL saranno

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento