502 AMMINISTRAZIONI STRAORDINARIE 2015

miseSono 135 le procedure di amministrazione straordinaria aperte a fine 2015, per un totale di 502 imprese e 121 mila lavoratori coinvolti. E’ quanto emerge dai dati di sintesi del ministero dello Sviluppo economico.
Finora, si evidenzia, sono stati ricollocati più di 50 mila lavoratori, cioè il 51% delle 284 aziende ad oggi trasferite.
Fra le operazioni più recenti si ricorda la vendita della Lucchini, nella quale l’acquirente ha rilevato anche tutti i dipendenti (2.200), così come nei casi di Idi e Servola. In attesa del ddl di riforma delle procedure fallimentari, comprese quelle di amministrazione straordinaria, dovrebbero intanto arrivare a breve nuovi criteri per i compensi dei commissari, con un sistema di incentivi per le procedure chiuse velocemente, e trasparenza sulle spese delle consulenze.

PrintFriendlyPrintEmailWhatsAppOutlook.comGoogle GmailYahoo Mail
Pietro Riccio

A cura di : Pietro Riccio

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Potrebbero interessarti anche:

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Top

Resta aggiornato !
Iscriviti alla NEWSLETTER #jol

Il servizio è gratuito e prevede l’invio di:

Si prega di attendere ...

Terms (+)  |  Privacy (+) | Contatti (+)