INPS: CENTRALITÀ UTENTE E MULTICANALITÀ NEL NUOVO MODELLO SERVIZIO

image_pdfimage_print

inpsCentralità dell’utente, digitalizzazione e multicanalità, riduzione dei costi e incremento della performance. Sono questi i tre principi cardine su cui si fonda il nuovo modello di servizio dell’Inps, presentato ai dirigenti dell’Istituto con le strategie per metterlo in atto, a partire dai nuovi assetti organizzativi.
Il primo passo consisterà nell’intervento sulla struttura organizzativa attualmente in essere al fine di renderla più funzionale al raggiungimento degli obiettivi stabiliti dal nuovo modello di fornitura dei servizi. La riorganizzazione è anche volta a portare a termine l’integrazione fra i diversi enti previdenziali, di recente confluiti in Inps, tramite un processo di migliore coordinamento e aggregazione delle funzioni.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

COMUNE DI GENOVA: BANDO PER FUNZIONARI TECNICI

Il Comune di Genova ha indetto un concorso pubblico, per esami, finalizzato all’assunzione a tempo pieno ed indeterminato di n. 7 Funzionari servizi tecnici (varie professionalità). I 7 posti messi a

UNIVERSITA’ E LAVORO

I giovani tra 19 e 26 anni che frequentano l’università sono convinti di trovare entro i prossimi 5 anni un lavoro soddisfacente e coerente con gli studi. Tuttavia, cresce la

JOBS ACT: SU CIGS CAMBIA ITER APPLICATIVO

“Il decreto 158 del 2015 sul riordino degli ammortizzatori sociali in costanza di rapporto di lavoro ha modificato in buona parte l’iter applicativo della cassa integrazione guadagni straordinaria, intervenendo sui

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento