Tavolo di confronto sulle attività di contrasto al fenomeno del caporalato e del lavoro nero in agricoltura

Tavolo di confronto sulle attività di contrasto al fenomeno del caporalato e del lavoro nero in agricoltura

Assolavoro (Agostino Di Maio) ha partecipato, su invito del Ministero delle Politiche Agricole e Forestali, al tavolo di confronto sulle attività di contrasto al fenomeno del caporalato e del lavoro nero in agricoltura. I lavori, cui sono intervenuti i Ministri Maurizio Martina, Andrea Orlando e Giuliano Poletti, si sono focalizzati in particolare sulle norme contenute nel Disegno di Legge “Norme in materia di contrasto ai fenomeni di lavoro nero e dello sfruttamento del lavoro in agricoltura”, che riprende numerosi passaggi delle dieci proposte formulate a suo tempo da Assolavoro, approvato dal Governo il 15 novembre 2015, e sulle prospettive operative della “Rete per il lavoro agricolo di qualità”, istituita con Decreto Legge n. 91 del 2014.

Fonte: Assolavoro

Leggi le proposte di Assolavoro (pdf)

 

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1255 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

[Assolavoro] Convegno "Jobs act e politiche attive: flessibilità, tutele e servizi efficienti"

Si è svolto lo scorso 2 marzo presso la prestigiosa Sala Parlamentino del CNEL (Villa Lubin, V.le David Lubin, 2) il Convegno organizzato da Assolavoro “ Jobs Act e Politiche Attive: flessibilità

Generazione vincente partecipa ad IoLavoro: prenota il tuo colloquio

Nel Lingotto Fiere di Torino torna, nelle giornate del 4 e 5 ottobre, la più grande Job-Fair italiana. Per il ventunesimo anno si ripete la fiera IOLAVORO, organizzata da Agenzia

Accordo sulle “linee guida in materia di tirocini formativi e di orientamento” [ Conferenza Stato-Regioni ]

La Conferenza Stato-Regioni del 25 maggio si è espressa positivamente in merito all’Accordo sulle “linee guida in materia di tirocini formativi e di orientamento”, (articolo 1, commi da 34 e

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento