INPS: +9,7% ASSUNZIONI NEL PRIVATO IN PRIMI 11 MESI 2015

image_pdfimage_print

inpsNei primi undici mesi del 2015 è aumentato, rispetto al corrispondente periodo del 2014, il numero complessivo delle assunzioni nel settore privato (+444.409, pari al +9,7%) per effetto soprattutto della crescita dei contratti a tempo indeterminato (+442.906, pari al +37%). A rilevarlo è l’Inps che pubblica i dati dell’Osservatorio sul precariato del periodo gennaio-novembre 2015. Sono aumentate anche le assunzioni con contratti a termine (+45.817, pari al +1,5%) mentre sono diminuite le assunzioni in apprendistato (-44.314, pari al -20%). Le variazioni più significative dei flussi di nuovi rapporti di lavoro sono state registrate nelle regioni del Nord, in particolare Friuli Venezia Giulia, Veneto e Lombardia.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

RENZI SU PRECARIATO

“Non c’è nessun governo negli ultimi anni che ha combattuto il precariato più del nostro. Lo dimostrano alcuni dati: le assunzioni nella scuola, il JobsAct che ha prodotto 398mila posti

MISE: CDM NOMINA NUOVO CDA AGENZIA ICE

Il Consiglio dei ministri ha nominato i nuovi componenti del Consiglio di amministrazione di Agenzia-Ice: Giuseppe Mazzarella, Niccolò Ricci, Michele Scannavini, Luigi Pio Scordamaglia. Licia Mattioli, nominata nel 2014, rimane

CONFSAL UNSA SU CONTRATTI PA

“Non siamo più disposti ad accettare che valori quali ‘democrazia’, ‘rispetto del dialogo sociale’, ‘rispetto dei lavoratori’ siano considerati un optional da questo governo”. Lo dichiara Massimo Battaglia, segretario generale

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento