SINDACATI: GRAZIE A FONDO OCCUPAZIONE PIÙ DI 12.200 POSTI LAVORO NEL CREDITO

image_pdfimage_print

lavoro“Il Fondo nazionale per il sostegno dell’occupazione nel settore del credito (Foc) si conferma come uno strumento importante per difendere e migliorare l’occupazione nel nostro settore in particolare, in un’ottica di solidarietà generazionale, quella giovanile”. Lo scrivono in una nota le segreterie nazionali di Fabi, First Cisl, Fisac Cgil, Sinfub, Ugl Credito, Uilca e Unisin, dando conto dei risultati del fondo che è attivo da circa 3 anni e che “ha sostenuto l’occupazione del settore favorendo l’assunzione e la stabilizzazione di migliaia di giovani”.
“A fine dicembre 2015 sono stati infatti erogati finanziamenti per 12.240 assunzioni e stabilizzazioni effettuate da 220 aziende del settore con una spesa complessiva di oltre 97 milioni di euro”, spiegano le sigle del credito.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

CAPGEMINI 80 ASSUNZIONI

Capgemini entro fine anno assumerà 80 persone. Fra i profili richiesti neolaureati in discipline tecniche ed economiche, professionisti con esperienza informatica e consulenti di business e processi. La preferenza andrà

GARANZIA GIOVANI HACK

Prima maratona hacker per giovani sviluppatori, designer e appassionati di tecnologia iscritti a “Garanzia Giovani”. L’iniziativa sostiene la creatività e mira a trasformare l’utilizzo delle app in un volano per

CONTRATTO PORTUALI

Rinnovato il contratto dei portuali, per il triennio 2016-2018 , con un aumento medio di 80 euro: lo riferiscono  Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti. Il rinnovo interessa circa 20 mila lavoratori e

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento