PA: CGIL-CISL-UIL, VIA A SCIOPERI A SCACCHIERA PER UN CONTRATTO VERO

CCNLScioperi a scacchiera e iniziative regionali e territoriali per rivendicare il rinnovo del contratto e la riorganizzazione dei settori pubblici. E’ questa la decisione degli esecutivi unitari di Fp-Cgil Cisl-Fp Uil-Fpl e Uil-Pa convocati oggi. Dopo la manifestazione del novembre scorso e di fronte “all’ennesimo passo falso” del governo sulla legge di stabilità, infatti, Rossana Dettori, Giovanni Faverin, Giovanni Torluccio e Nicola Turco, segretari generali delle categorie del pubblico impiego di Cgil Cisl e Uil, rilanciano l’iniziativa: “un contratto vero e investimenti nella formazione, nell’innovazione, nelle competenze per lo sviluppo del paese. Ma anche risoluzione delle vertenze territoriali, dove le ricadute di anni di cattiva gestione, continui tagli e soppressioni, immobilismo organizzativo hanno prodotto un drammatico abbassamento della qualità dei servizi alle comunità”.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

CITROËN: OPPORTUNITÀ DI STAGE APERTE

Citroën, casa automobilistica francese nata nel 1919, attualmente offre opportunità per stage. In particolare Stage Comunicazione Post Vendita B2B e B2C, Stage Analisi della Performance Rete, KPIs e Reporting, Stage

Cna: occupazione da record per le piccole imprese

La Confederazione nazionale dell’artigianato ha registrato nel mese di Maggio un dato da record per quanto riguarda l’ occupazione delle piccole imprese, infatti , rispetto allo stesso periodo del 2016

BLUE AIR: 100 ASSUNZIONI A TORINO

Nuove opportunità di lavoro presso la compagnia aerea rumena Blue Air, che ha in programma di assumere 100 figure per  il traffico aereo dalla base di Torino. Saranno selezionati 40 Assistenti di

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento