SINDACATI: STOP TRATTATIVE SU RINNOVO CONTRATTO ALIMENTARE, PARTE MOBILITAZIONE

image_pdfimage_print

CCNLSi è interrotta questa notte la trattativa per il rinnovo del Ccnl industria alimentare, scaduto il 30 novembre e che interessa circa 400.000 lavoratori. Fai Cisl, Flai Cgil e Uila Uil giudicano “insoddisfacenti le risposte fornite dalla controparte sul tema del salario e su alcune richieste contenute in piattaforma relative a istituti fondamentali del contratto”. Si legge in un comunicato congiunto dei sindacati. E’ stato dunque proclamato lo stato di agitazione del settore, “con l’immediato blocco degli straordinari e di tutte le flessibilità e di programmare un fitto calendario di assemblee in tutti i luoghi di lavoro, un pacchetto di 4 ore di sciopero articolato a livello aziendale da effettuarsi entro il 22 gennaio e 8 ore di sciopero nazionale il 29 gennaio”.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

ONU: LA SFIDA E’ LA DISOCCUPAZIONE

“La disoccupazione crea di per sé tensioni sociali ed è una grande preoccupazione”. Queste le accorate parole con le quali il segretario generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-moon, ha esordito

COMUNE DI BACOLI (NA) ASSUME NELLA POLIZIA MUNICIPALE

Il Comune di Bacoli ha indetto un concorso, per soli esami, per la formazione di una graduatoria di 30 posizioni, finalizzata alla costituzione di rapporti di lavoro a tempo determinato,

AUTOGRILL ITALIA SELEZIONA OPERATORI MULTISERVIZIO

Autogrill Italia seleziona Operatori multiservizio da inserire nel proprio organico. I requisiti sono la naturale passione per il mondo della ristorazione, solarità, cortesia, lavoro in squadra, abitudine a muoversi velocemente,

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento