PESSI: BENE PROPOSTA SINDACATI SU CONTRATTI, MA ATTUARE ART. 39 COST.

image_pdfimage_print

PessiQuella dei sindacati “può essere una proposta intelligente, interessante”, ma ha “senso solo se viene attuato l’articolo 39 della Costituzione, altrimenti un’eventuale legge per far valere per tutti i lavoratori i salari minimi fissati nei contratti nazionali di lavoro verrà bocciata dalla Consulta, come avvenuto ad esempio con la legge Vigorelli 741/1959, perchè i contratti non hanno validità erga omnes: in conclusione, l’articolo 39 va applicato o cambiato, altrimenti la proposta ha poco senso”. Così, con Labitalia, il giuslavorista e prorettore alla Didattica della Luiss di Roma, Roberto Pessi, sulla proposta di riforma contrattuale che Cgil, Cisl e Uil stanno per presentare.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento