Ecco gli ultimi giochetti al Luna Park delle pensioni

Ecco gli ultimi giochetti al Luna Park delle pensioni
image_pdfimage_print


di Giulianbo Cazzola
Nel Luna Park delle pensioni hanno nuovamente scoperto l’acqua calda. Tutti si lamentano perché vi sono 135mila pensionati in meno. E perché, in media, le donne percepiscono un trattamento inferiore di 6mila euro l’anno rispetto a quello degli uomini. Il fatto è che le riforme si fanno proprio per diminuire il numero delle pensioni (e quindi anche la spesa) rallentandone il flusso tramite più severi requisiti per l’età di pensionamento …

Continua la lettura su miowelfare.it

Sull' autore

In collaborazione con Miowelfare.it
In collaborazione con Miowelfare.it 40 posts

In collaborazione con http://miowalfare.it La tua porta di accesso all’insieme di prestazioni, servizi e opportunità assicurati e offerti dal sistema italiano di welfare, sia quello di base che quello integrativo: contrattuale, aziendale, individuale.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Pensioni part-time, l’ultima idea del governo: ecco come funzioneranno

PENSIONI PART-TIME: COME FUNZIONA – E’ questa l’ultima idea del governo per dare flessibilità all’uscita dal mondo del lavoro. Il provvedimento, ancora al vaglio dei tecnici, riguarderebbe tutti i lavoratori che dal 2016

Pensioni: i motivi veri dello squilibrio tra versamenti e prestazione

Gli agit-prop dell’Inps-LaVoce.Info continuano ad abusare di una banca dati dell’Istituto di via Ciro il grande, la quale fa invidia alla Cia (ma che non va più indietro dei primi anni

Previdenza : Fornero si pente, ma sbaglia

  di Giuliano Cazzola  Elsa Fornero si è pentita o si è arresa? Si è convinta delle ragioni di chi critica la riforma delle pensioni del 2011 perché troppo rigida

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento