ANIEF: RITORNO SUI BANCHI DI SCUOLA DOPO ANNO DI VITTORIE IN TRIBUNALE

image_pdfimage_print

aniefSi torna a scuola, oggi, 7 gennaio, dopo la pausa per le festività natalizie e di fine 2015, con 8.500 istituti scolastici che torneranno ad ospitare quasi 8 milioni di alunni. Per l’Anief, il 2015 “è stato un anno contrassegnato da un’infinita serie di vittorie in tribunale, tutte in difesa dei diritti dei lavoratori della scuola, docenti e Ata, di ruolo e precari”.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

GB: DISOCCUPAZIONE AL 5,4%

Il tasso di disoccupazione in Gran Bretagna è sceso al 5,4%, tornando ai livelli pre-crisi. E’ la soglia minima dal 2008, Lo riporta l’Ufficio Nazionale delle Statistiche, che certifica nell’ultimo

Istat: 1 miliardo per le famiglie da no tax area e 14esima

L’aumento della 14esima e l’incremento delle detrazioni Irpef, la no-tax area, per i pensionati, nel loro insieme, “innalzano di un miliardo di euro il reddito delle famiglie”. A dichiararlo è

CONSULENTI LAVORO, CIRCOLARE SU CONTRATTO SOLIDARIETÀ

“Il contratto di solidarietà ha subito importanti e profonde modifiche, dopo l’intervento effettuato con il decreto legislativo numero 148 del 2015 sul riordino degli ammortizzatori sociali in costanza di rapporto

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento