BORSA: MILANO DEBOLE MA NON PANICO, -2%

borsa(ANSA) – MILANO, 7 GEN – I primi minuti di scambi confermano l’avvio molto pesante per Piazza Affari, ma con un parziale alleggerimento del clima anche se in avvio si sono registrate diverse sospensioni al ribasso: l’indice Ftse Mib è in calo del 2%, con Eni e Mps – tra i diversi titoli del paniere principale – in asta di volatilità, mentre Unicredit cede oltre il 3%.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

76 MILA PROFILI INTROVABILI

Quando il lavoro c’è, ma mancano le competenze: sono ben 76 mila i profili professionali ricercati ma difficili da trovare. Lo si ricava dal Sistema informativo Excelsior: tra i laureati,

CONFSAL VVF, SUBITO RINNOVO CONTRATTO PER COMPARTO SICUREZZA

“Il governo non avvia ancora, dopo la sentenza della Corte costituzionale sullo sblocco contrattuale del mese di luglio 2015, le procedure di apertura della trattativa per il rinnovo del contratto

Domanda di riscatto di periodi contributivi: on-line la modulistica dell’Inps

L’Inps comunica che dal 30 dicembre 2016 è possibile inviare online all’Istituto le domande di riscatto dei periodi contributivi nelle gestioni dei dipendenti privati, inclusa la gestione PALS. Le domande

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento