INFLAZIONE DICEMBRE UE-19 STABILE A 0,2%

image_pdfimage_print

UETasso più elevato per cibo, alcol e tabacco
(ANSA) – BRUXELLES, 5 GEN – Il tasso d’inflazione dell’Eurozona a dicembre è stabile a 0,2%, rispetto al mese di novembre. E’ la stima flash di Eurostat. Analizzando le componenti principali che determinano il tasso inflazione nella zona euro, cibo, alcol e tabacco dovrebbero conoscere il tasso annuale più elevato a dicembre (1,2% a confronto dell’1,5% di novembre). Seguono i servizi (1,1% contro l’1,2% di novembre) In calo i costi per l’ energia (-5,9% , rispetto a -7,3% a novembre).

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

STABILITA’ E LAVORO, NOVITA’

Nel testo della legge di Stabilità 2016 all’approvazione dell’aula del Senato, prima di passare alla Camera per il varo definitivo, introdotte alcune interessanti novità che riguardano il lavoro. La prima

SUSSIDI IN USA

Nell’ultima settimana di agosto le richieste di sussidi di disoccupazione negli Stati Uniti sono aumentate di 12mila unità:  dai 271 mila della rilevazione precedente a 282 mila. Lo rende noto

Decreto Legge in materia fiscale: ecco cosa cambia

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 249 del 24 ottobre 2016 è stato pubblicato il Decreto Legge 22 ottobre 2016 n. 193, contenente le disposizioni urgenti in materia fiscale e per il

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento