CINA, BANCA CENTRALE IMMETTE 20 MLD. BORSE EUROPEE IN RIALZO

borsaLa Banca centrale cinese ha immesso circa 20 miliardi di dollari nel mercato monetario, nel tentativo di sostenere il mercato azionario che è sceso nei giorni scorsi. La Banca popolare della Cina ha immesso 19,94 miliardi di dollari, ovvero 130 miliardi di yuan, la più grande iniezione di liquidità da settembre. I fondi sono stati offerti al 2,25 per cento.
Borse europee in rialzo – All’indomani del lunedì nero, apertura in rialzo per Piazza Affari con il Ftse Mib segna +1,1% a 20.669 punti. Bene anche le altre piazze del Vecchio Continente. A Londra il Ftse 100 segna +1,06% a 6.162 punti, a Parigi il Cac 40 registra un progresso dello 0,9%, a Madrid l’indice Ibex segna +0,9% a 9.392 punti mentre a a Francoforte il Dax segna +0,86% a 10.369 punti.

Sull' autore

Pietro Riccio
Pietro Riccio 1146 posts

Pietro Riccio, esperto e docente di comunicazione, marketing ed informatica, giornalista pubblicista, scrittore. Direttore Responsabile del quotidiano online Ex Partibus, ha pubblicato l'opera di narrativa "Eternità diverse", editore Vittorio Pironti, e il saggio "L'infinita metafisica corrispondenza degli opposti", Prospero editore.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

ASSUNZIONI NELLA SCUOLA

I sindacati si schierano contro gli spostamenti da Sud a Nord di professori assunti dopo il varo della Buona Scuola. Il segretario generale della Uil, Carmelo Barbagallo, pur giudicando positivamente

NESSUN REATO PER OMESSO VERSAMENTO CONTRIBUTI PREVIDENZIALI

L’omesso versamento dei contributi previdenziali non è più reato. A chiarirlo la Fondazione Studi dei consulenti del lavoro nella circolare numero 5 del 2016. “Non è più perseguibile penalmente -spiega-

PASSIONE E SALARIO

Prima la passione, poi il salario. Sul fronte del lavoro, con il 30%, vince ancora il sogno di poter fare qualcosa legato alla propria professionalità. La retribuzione è importante ma

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento