Opzione donna : la pagheranno milioni di pensionati

Opzione donna : la pagheranno milioni di pensionati
image_pdfimage_print

 

di Giulianbo Cazzola
Per certi settori della sinistra politica e sindacale l’età pensionabile è l’ultimo “Muro di Berlino”. Sono disposti a tutto pur di ridurre dei limiti che sono dettati, prima ancora che dagli equilibri finanziari dei sistemi pensionistici, dai trend demografici, dalla struttura della popolazione, dal rapporti giovani/anziani e dalle esigenze del mercato del lavoro. Così, il disegno di legge di stabilità 2016 si cimenta – tra le altre misure di carattere previdenziale, di cui la più scandalosa è senza alcun dubbio la settima salvaguardia per gli “esodati” – con la c.d. opzione donna. Di che cosa si tratta? Facciamo di seguito il punto …

Continua la lettura su miowelfare.it

Sull' autore

In collaborazione con Miowelfare.it
In collaborazione con Miowelfare.it 40 posts

In collaborazione con http://miowalfare.it La tua porta di accesso all’insieme di prestazioni, servizi e opportunità assicurati e offerti dal sistema italiano di welfare, sia quello di base che quello integrativo: contrattuale, aziendale, individuale.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Boom pensioni anticipate, rimbalzo Fornero

Tornano a crescere le pensioni anticipate rispetto all’età di vecchiaia dopo che negli anni scorsi la stretta sulle anzianità contenuta nella legge Fornero ha costretto molti lavoratori a rinviare il

Family Audit: lo strumento per valutare il welfare aziendale

Lo strumento in prova per capire se un’azienda è o meno family friendly si chiama Family Audit. Per parlare di conciliazione famiglia-lavoro e per giudicare un’azienda sulla base di questo

Welfare aziendale : raddoppiato in tre anni e fa crescere la produttività

In tre anni il welfare aziendale raddoppia e i lavoratori sono più soddisfatti e, all’aumentare della soddisfazione dei dipendenti, cresce anche la produttività. Questo è l’assunto condiviso da oltre un

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento