RICHIESTI PRIVATE BANKER

image_pdfimage_print

L’attività di reclutamento di private banker da parte sia delle reti di promozione che delle banche è stata molto corposa anche nel corso del 2015: oltre il 15% rispetto al 2014. Tali ricerche sono sempre più spesso gestite direttamente dalle aziende stesse. Il legame personale viene quasi prima del progetto in cui si è coinvolti, ma indispensabile appare il raccordo tra cliente e banker e di proposizione di una lista di contatti interessanti su cui lavorare anche nel medio-lungo periodo.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

OCCUPAZIONE NEL FOOD

Nel 2016 l’Italia sarà il primo Paese europeo dove 100 Montaditos investirà, creando oltre 30 nuovi ristoranti su tutto il territorio nazionale, che daranno lavoro ad altre 300 persone. L’obiettivo

Pil in crescita nel terzo trimestre 2017, governo: “il sistema italiano si è rimesso in moto”

Il Pil è cresciuto per il terzo trimestre dell’anno di una percentuale pari allo 0,5% in relazione al precedente. Secondo i dati emessi dall’Istat la crescita di beni e servizi

FARMACI, 5 MILA ASSUNTI

Aumenta, anche grazie al Jobs Act, l’occupazione nel settore farmaceutico: nell’ultimo anno ben 5 mila assunzioni, la metà under 30. E’ anche una conseguenza dell’incremento di investimenti in ricerca del

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento