CONAD, 880 ASSUNZIONI

image_pdfimage_print

La Conad stima di chiudere il 2015 con un giro d’affari di 12,2 miliardi, in crescita del 4,2% rispetto all’anno scorso, e con una quota di mercato all’11,8 per cento. Nel 2016 il polo della grande distribuzione investirà 188 milioni per potenziare e ampliare la rete di vendita con 88 nuovi punti vendita, rispetto ai 3.062 attuali e creare in questo modo ulteriori 1.300 posti di lavoro, 880 dei quali rappresentati da nuove assunzioni.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

API: NUOVO LOGO

Le piccole e medie industrie, da oggi, avranno un nuovo logo nel quale identificarsi. Sarà, infatti, presentato durante l’assemblea annuale ‘Api 70 Radici e cambiamento’ che al teatro Litta, questo

MISE SU INNOVAZIONE CALL CENTER

Un fondo per l’innovazione per abbinare tecnologia e formazione, per arrivare alla digitalizzazione delle aziende e rendere più stabile l’occupazione. E’ questa la proposta che il governo ha messo sul

Inps: sanzioni per mancata partecipazione alla politiche attive

L’Inps, con la circolare n. 224 del 15 dicembre 2016, fornisce le istruzioni in merito alle modalità applicative delle misure sanzionatorie adottate dai Centri per l’Impiego a seguito delle violazioni

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento