LAVORO PER 20 IN ICT

image_pdfimage_print

Attivata in tutt’Italia la selezione di 20 giovani talenti Ict laureati in Ingegneria gestionale, Economia, Economia e commercio, o Statistica ad indirizzo aziendale e/o facoltà con indirizzi attinenti alla gestione e consulenza aziendale. Faranno un innovativo percorso formativo preassuntivo, alla fine del quale dovranno essere in grado di governare i principali strumenti di base della piattaforma di sviluppo software nelle architetture di riferimento ed essere così inseriti professionalmente in azienda.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

OBI: ASSUNZIONI PER VARI PROFILI

OBI assume professionisti e giovani anche senza esperienza in possesso di una laurea o di un diploma di maturità: le opportunità di lavoro prevedono l’inserimento dei candidati nei negozi, negli uffici

IL LAVORO DEI MIGRANTI

I lavoratori migranti sono ormai il 20% degli iscritti ai sindacati nel nostro Paese e non solo versano più tasse di tanti italiani, “ma attraverso i loro contributi si pagano

BOTTEGHE DI MESTIERE: NUOVI BANDI 2016

È partito il nuovo bando di Botteghe di Mestiere e dell’Innovazione per tutti i giovani tra 18 e 35 anni non compiuti. Complessivamente sono presentati 58 tirocini distribuiti tra aziende di Umbria, Liguria, Puglia e Sicilia. È possibile candidarsi entro

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento