EX LAVORATORI EXPO

image_pdfimage_print

È partito un programma per favorire l’orientamento e il reinserimento dei lavoratori assunti per Expo 2015 attraverso la valorizzazione delle competenze acquisite durante l’esposizione universale di Milano.Il programma mira a sostenere il reinserimento anche in settori diversi da quello di provenienza. Finora ha raccolto oltre 925 adesioni. Tutti coloro che hanno aderito hanno la possibilità di accedere a una piattaforma di e-learning per la fruizione on line di moduli di approfondimento al fine di aiutarli ad accrescere le proprie competenze e spenderle sul mercato del lavoro.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

POSTE ITALIANE ASSUME

Poste Italiane seleziona in diverse regioni italiane. Le posizioni aperte sono per Figure di Front end con ottima conoscenza lingua cinese e Promotori finanziari senior. Per conoscere i dettagli e

BOCCIA, GRANDE INTESA PER IL PAESE

Il leader degli industriali Vincenzo Boccia rilancia l’invito a muoversi insieme “in una logica di corresponsabilità”, con “un patto della crescita e della stabilità”, che sia “prima della crescita e

ALIMENTARISTI ALL’ATTACCO

I sindacati unitari degli alimentaristi giudicano inaccettabile la posizione di Federalimentare nella trattativa per il rinnovo del contratto nazionale che interessa circa 400 mila lavoratori e scadrà a fine novembre.

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento