FIAT, ASSUNTI IN 370

La Fca stabilizzerà 370 lavoratori interinali nello stabilimento di Melfi, che si vanno ad aggiungere ai precedenti 1.480, per un totale di 1.850 nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato. Inoltre, da lunedì prossimo, 92 lavoratori in trasferta dallo stabilimento di Pomigliano rientreranno, mentre resterà sulla Jeep e sulla 500X la restante cinquantina di lavoratori in trasferta da questo e da altri stabilimenti Fca. Per quanto riguarda le ferie natalizie, i lavoratori sulla linea della Punto si fermeranno dal 21 dicembre al 6 gennaio e rientreranno il 7 gennaio prossimo.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

APE: boom di domande, la metà rischia di rimanere fuori

Il successo dell’ APE, l’anticipo della pensione, rischia di diventare un’illusione per la metà dei richiedenti. Il governo si aspettava circa 60 mila domande di anticipo pensionistico ma le domande

OCCUPATI SUD

Dalle stime dell’Istat emerge che nel secondo trimestre 2015 gli occupati in Campania erano 1.589 mila. in Puglia 1.190 mila, in Basilicata 192 mila, in Calabria 503 mila, in Sicilia

BRT ASSUME SU DIVERSE SEDI

BRT, corriere specializzato nella consegna di diverse tipologie di spedizioni, nella fornitura di servizi logistici di supporto alla movimentazione ed alla distribuzione delle merci, seleziona IT Infrastructure Project Manager, Impiegato

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento