LAVORI RICHIESTI

image_pdfimage_print

Export area manager, responsabile di produzione, retail area manager, controller e social media manager sono i professionisti con le maggiori prospettive occupazionali per i prossimi mesi. La riattivazione di filiere, come quella dell’automotive, con sbocchi anche sui mercati esteri, il ritorno alla produzione in Italia di molti altri comparti, nonché i cambiamenti dei modelli distributivi, hanno creato le condizioni per una ripresa di domanda di professionisti in funzioni tradizionali, ma con spiccate competenze e responsabilità manageriali e prospettive di sviluppo.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Inps: adeguamento dei sistemi gestionali aziendali

L’INPS, con la circolare n. 9 del 19 gennaio 2017, fornisce le istruzioni per l’adeguamento dei sistemi gestionali aziendali a seguito delle novità introdotte con la riforma dei trattamenti di

BOERI SU PROPOSTA PENSIONI INPS

Applicando nuovi sistemi di calcolo dei vitalizi parlamentari, come quelli proposti dall’Inps, la spesa si potrebbe ridurre di di 60 milioni l’anno. Estendendo il metodo anche ai vitalizi originati da

PALMERI: 2.438 TIROCINI IN CAMPANIA

Crescere in digitale: in Campania 91 aziende hanno chiesto tirocinanti e 183 ragazzi sono già formati, mentre sono in corso 145 tirocini. L’assessore al Lavoro, Sonia Palmeri, comunica che a

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento