PMI, OK AL JOB ACT

Agli artigiani e alle piccole imprese piace il contratto a tutele crescenti, perché semplifica l’attuale ordinamento senza ridurre la flessibilità necessaria. Ritengono, infatti, che il nuovo contratto a tempo indeterminato produrrà vantaggi anche in termini di maggiore flessibilità nella gestione dei rapporti di lavoro. Così come la decontribuzione per le assunzioni con il Job Act è valutata con favore dalle imprese. Per gli imprenditori comunque l’esenzione dal pagamento dei contributi Inps aumenterà sicuramente la domanda di lavoro.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

RICHIESTI PASTICCERI E GELATAI

Torte e gelati continuano a riscuotere successo anche sotto il profilo occupazionale. Dal mondo delle gelaterie e pasticcerie emerge la necessità di avere altri 250 operatori qualificati: secondo la Fipe,

RENZI: "A BOSCHI ADOZIONI E PARI OPPORTUNITÀ"

“La Boschi assume la titolarità delle politiche delle adozioni e la delega alle Pari opportunità”. Lo ha annunciato il premier Matteo Renzi al termine del Cdm di oggi. “Abbiamo ridotto il

TWITTER TAGLIA 336 ADDETTI

Twitter taglia fino all’8% la sua forza lavoro. Il consiglio di amministrazione ha approvato un piano di ristrutturazione e riduzione dei dipendenti: nel mirino 336 unità. L’operazione farà risparmiare all’azienda

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento