MONSTER SOCIAL JOB ADS

image_pdfimage_print

Monster introduce nel mercato del recruiting online la soluzione social job ads. I monster social job ads rappresentano uno strumento completamente automatico per la promozione del social recruiting su Twitter. Con questa soluzione, gli annunci di lavoro verranno visualizzati sia dai candidati attivi sia da quelli passivi all’interno della community e, grazie al targeting, le posizioni aperte verranno visualizzate solo dai candidati in linea con le vacancies. Una tecnologia innovativa che consenta ai datori di lavoro di trovare i migliori candidati.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Draghi: “mezzo milione di occupati in più con un contratto a tempo indeterminato con il Jobs Act”

Il presidente della Banca Centrale, Mario Draghi, è intervenuto a margine dell’incontro sulle “Riforme strutturali nell’area dell’euro”, tenutosi a Francoforte, esprimendosi favorevolmente sulle riforme attuate dall’Italia: “Anche le agevolazioni fiscali

LAVORATORI IRISBUS

Entro fine mese l’annosa vertenza del sito ex-Irisbus di Valle Ufita approderà sul tavolo del ministero dello Sviluppo Economico. In quella sede l’Industria Italiana Autobus dovrà dare risposte chiare e

USA +217 MILA OCCUPATI

Il settore privato americano ha creato in novembre 217 mila nuovi posti di lavoro. Il dato è superiore alle attese degli analisti, che scommettevano su 190 mila posti.Ciò spingerà ulteriormente,

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento