PROROGA GARANZIA GIOVANI

image_pdfimage_print

Nell’ambito del consiglio europeo occupazione, l’Italia ha ribadito la richiesta di confermare e stabilizzare il programma Garanzia Giovani: lo annunzia il ministro del Lavoro Poletti, giudicandola “l’infrastruttura che vogliamo utilizzare in futuro per le politiche attive” e ricordando che l’anno in corso si chiuderà con quasi un milione di giovani aderenti. “E’ importante ci sia continuità fra un programma appena sviluppato e il prossimo”, ha aggiunto. Oltre all’Italia sostengono Garanzia Giovani per il 2016 anche Francia, Austria e Lussemburgo.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

MODELLO? CONTRATTO ARTIGIANI

Sul contratto nazionale di lavoro Confartigianato è stata innovativa, “prima di Confindustria, in quanto primo e secondo livello hanno pari cogenza”. Parola del presidente della confederazione, Giorgio Merletti, che spiega:

PENSIONI, ALLE DONNE 6 MILA EURO ALL'ANNO IN MENO DEGLI UOMINI

Meno pensionati ma con assegni leggermente più pesanti e che, soprattutto, per molte famiglie rappresentano l’unica fonte di reddito disponibile. E’ il quadro che emerge dall’analisi diffusa dall’Istat che mostra

Istat: il PIL è salito del 1,4%, mai così dal 2010

Nel 2017 l’economia italiana è cresciuta mediamente dell’1,4% in relazione all’anno precedente. Una rilevazione dell’Istat, infatti, stima in questa misura la crescita del PIL, in termini grezzi, basati su dati

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento