Del Conte (ANPAL): «Ripresa sostenuta e politiche attive, la ricetta per il lavoro»

Del Conte (ANPAL): «Ripresa sostenuta e politiche attive, la ricetta per il lavoro»
image_pdfimage_print

«Abbiamo una crescita timida, ma già con occupazione. E questo non era scontato dopo una recessione così pesante. Ora, per un incremento robusto dei posti di lavoro, la sfida si gioca tutta sull’accelerazione della ripresa e sul decollo delle politiche attive». Maurizio Del Conte, giuslavorista bocconiano, neo presidente dell’ Anpal, la nuova Agenzia per il lavoro, e soprattutto uno dei registi del Jobs Act, guarda con prudente ottimismo agli ultimi dati Istat sull’occupazione, ma non nasconde che la partita è solo al primo tempo: occorre far attivare i disoccupati, anche togliendo il sussidio a chi non vuole farlo …

Continua la lettura su miowelfare.it

Sull' autore

In collaborazione con Miowelfare.it
In collaborazione con Miowelfare.it 40 posts

In collaborazione con http://miowalfare.it La tua porta di accesso all’insieme di prestazioni, servizi e opportunità assicurati e offerti dal sistema italiano di welfare, sia quello di base che quello integrativo: contrattuale, aziendale, individuale.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Le aziende italiane “promuovono” le novità sul Welfare aziendale

Per 6 aziende su 10 le novità introdotte dalla Legge di Stabilità 2016 in materia di Welfare aziendale sono un’opportunità per ripensare e modificare il pacchetto di benefit per i

Consigli sulle pensioni per evitare lotte inutili tra poveri e ceto medio

La proposta “pensionistica” di Tito Boeri rilancia alla grande il tema visto che il governo, questa volta, scopre la saggezza della prudenza. Il simpatico e autorevole economista che presiede oggi

Pensioni con flessibilità in uscita: l'Inps calcola i veri costi

di Giuliano Cazzola  Il Coordinamento statistico attuariale dell’Inps ha elaborato, per incarico (informale) della Presidenza della Commissione Lavoro della Camera, alcune relazioni tecniche sui costi della c.d. flessibilità in uscita

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento