RENZI: + 300 MILA AL LAVORO

image_pdfimage_print

Ci sono oltre 300 mila italiani in più al lavoro da quando il governo ha imboccato la strada del JobsAct. Lo fa notare il premier, Matteo Renzi, che ricorda come solo a ottobre del 2014 la disoccupazione fosse al 13%, mentre un anno dopo è scesa all’11,5%. Non solo, crescono anche i contratti stabili. “Ma non basta, vogliamo fare di più – spiega il presidente del Consiglio – Ecco perchè nella legge di Stabilità ci sono molti provvedimenti interessanti: dall’investimento sui ricercatori fino ai superammortamenti per le aziende”.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

[Round 2] WorldSBK 2016: Chang International Circuit, Buriram – Tailandia 13.03.2016

Il Chang International Circuit si trova a nord-est della metropoli tailandese di Bangkok, e rispetto al layout particolare di Phillip Island, su questa pista si ritrovano caratteristiche più comuni presenti

PMI, OK AL JOB ACT

Agli artigiani e alle piccole imprese piace il contratto a tutele crescenti, perché semplifica l’attuale ordinamento senza ridurre la flessibilità necessaria. Ritengono, infatti, che il nuovo contratto a tempo indeterminato

INPS, ESONERO CONTRIBUTI ASSUNZIONI 2016

Al via la possibilità di beneficiare dell’esonero contributivo per le assunzioni a tempo indeterminato effettuate nel 2016. E’ l’Inps a fornire, in una circolare, le istruzioni per l’uso di un

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento