Congedo parentale, Zuckerberg in paternità

Congedo parentale, Zuckerberg in paternità
image_pdfimage_print

Mark Zuckerberg in paternità. L’amministratore delegato di Facebook si prenderà due mesi di Congedo parentale dopo che la nascita della figlia. L’annuncio a sorpresa arriva con un messaggio sul social network, nel quale spiega che secondo diversi studi quando i genitori si prendono una pausa dal lavoro per stare con i figli appena nati «è meglio per i figli e per la famiglia». Come era prevedibile la notizia ha subito scatenato dibattiti e polemiche …

Continua la lettura su miowelfare.it

Sull' autore

In collaborazione con Miowelfare.it
In collaborazione con Miowelfare.it 40 posts

In collaborazione con http://miowalfare.it La tua porta di accesso all’insieme di prestazioni, servizi e opportunità assicurati e offerti dal sistema italiano di welfare, sia quello di base che quello integrativo: contrattuale, aziendale, individuale.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Pensioni con flessibilità in uscita: l'Inps calcola i veri costi

di Giuliano Cazzola  Il Coordinamento statistico attuariale dell’Inps ha elaborato, per incarico (informale) della Presidenza della Commissione Lavoro della Camera, alcune relazioni tecniche sui costi della c.d. flessibilità in uscita

Serve una nuova strategia per gli esodati

Il dramma della Grecia pare sempre più prossimo ad uno scontato epilogo e soltanto un appoggio politico economico della Russia sembrerebbe poter evitare la scientifica e definitiva rovina del popolo

La minaccia (via Inps) alla previdenza complementare

(di Giuliano Cazzola) Povera previdenza complementare! Nel corso della XVI Legislatura è stata dimenticata tanto dai governi quanto dall’opposizione. Un piccolo accenno, interessante ma estremamente astratto e problematico, era contenuto

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento