RINNOVO CONTRATTO PA

Oltre 20 sigle sindacali in rappresentanza di scuola, sanità, funzioni centrali, servizi pubblici locali, sicurezza e soccorso, università, ricerca e privato sociale e migliaia di lavoratori da tutta Italia manifesteranno domani a Roma per chiedere di rinnovare il contratto nazionale del pubblico impiego, scaduto da oltre sei anni. La segretaria della Cgil Funzione Pubblica, Dettori, ritiene inaccettabile lo stanziamento previsto dalla legge di Stabilità, mentre Scrima, coordinatore di Cisl Lavoro pubblico, giudica lo Stato “il peggior datore di lavoro nel nostro Paese”.

 

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

DESPAR ASSUME PER DIVERSI PROFILI

Il gruppo Despar sta puntando sull’espansione e sta cercando addetti alla vendita, addetti reparto, studenti, stagisti e altre figure anche laureate per il proprio organico. International SPAR è la più grande catena di distribuzione

AIAV, SIGLATO PRIMO CCNL PER AGENTI VIAGGIO E OPERATORI SETTORE

Il primo contratto collettivo nazionale per agenti di viaggio e operatori turistici è stato firmato, a Torino, dal presidente Aiav (Associazione italiana agenti di viaggio), Fulvio Avataneo, il segretario nazionale

COMUNE DI TARANTO ASSUME

Il Comune di Taranto ha indetto un concorso pubblico, per esami, per l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di due Agenti di Polizia Locale, categoria C. Si precisa che il 50% dei posti messi

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento