S&P: +200 MILA OCCUPATI

Le misure del governo hanno consentito la creazione di più di 200 mila posti di lavoro nei primi otto mesi dell’anno, facendo calare la disoccupazione all’11,8%, ai minimi da oltre due anni. Così Standard & Poor’s in un rapporto secondo cui “in Italia un ulteriore taglio delle tasse farà aumentare di nuovo i consumi nel 2016. S&P aggiunge che la fiducia dei consumatori nel nostro Paese è al top da marzo 2002, mentre la ripresa dell’Eurozona continua sulla scia del rafforzamento della domanda interna, che sta superando l’attuale debolezza delle esportazioni.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

PALMERI METTE A PUNTO RICOLLOCAMI

Nei prossimi giorni l’Adler di Napoli assumerà 110 persone a tempo indeterminato, grazie al programma Ricollocami, che prevede incentivi fino a 7 mila euro per ogni nuovo addetto. Il programma

PROTESTA POMPIERI

I vigili del fuoco lamentano la grave situazione lavorativa del corpo e domani, in occasione della loro festa nazionale, in tutti i comandi d’Italia, per mostrare il loro malessere, volteranno

Del Conte (Anpal): “alternanza studio-lavoro, correggere gli errori fatti”

Nell’ ambito della riforma della ”Buona Scuola”, una delle innovazioni più importanti è stata l’implementazione dell’alternanza studio-lavoro. Gli ultimi scioperi degli studenti hanno, però, sottolineato diversi problemi su cui è

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento