36 CONTRATTI SCADUTI

image_pdfimage_print

L’attesa del rinnovo per i lavoratori con il contratto scaduto sfiora in media cinque anni. Si attesta a 58,3 mesi per l’insieme dei settori, in deciso aumento rispetto al 2014. Lo rivela l’Istat, secondo la quale, per il solo settore privato,  l’attesa è di 41 mesi. I dipendenti in attesa di rinnovo sono il 38% nel totale dell’economia e il 19,9% nel privato. I contratti scaduti sono 36 e riguardano 4 milioni e 900 mila dipendenti, di cui poco meno di 3 milioni nel pubblico impiego.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

VIETATO SPIARE SU SKYPE

Il datore di lavoro non può spiare le conversazioni Skype dei dipendenti. Il contenuto di comunicazioni di tipo elettronico o telematico, scambiate dai dipendenti nell’ambito del rapporto di lavoro, gode

Consumi: +0,7% nel 2017

Nel 2017 il potere d’acquisto delle famiglie si attesterà sullo +0,7%. Di conseguenza il ciclo dei consumi, dopo un biennio a ritmi superiori all’1%, subirà una lieve battuta d’arresto, dovuta

BANDO PER FUNZIONARI EUROPEI

L’Ufficio europeo di selezione del personale ha indetto una selezione, per titoli ed esami, per costituire elenchi di riserva dai quali attingere per l’assunzione di nuovi funzionari amministratori, soprattutto per

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento