fbpx

LAVORO SCELTO PER PASSIONE

Quasi un ragazzo su due (47%) tra i 16 e 25 anni sceglie un determinato percorso di studi perché spinto dall’interesse e dalla passione per le materie, solo il 26% decide in funzione dei propri obiettivi professionali e per il 17% la via è indicata dai genitori. Per l’11% guadagnare molti soldi è il principale obiettivo, anche se lo stimolo di crescita e il piacere nel fare la propria professione rimangono le ambizioni trainanti. Eppure mettono addirittura al 17° posto la conoscenza dell’inglese.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

ISTAT: A GENNAIO RETRIBUZIONI INVARIATE

A gennaio l’indice delle retribuzioni contrattuali orarie rimane invariato rispetto al mese precedente e aumenta dello 0,7% nei confronti di gennaio 2015. Lo rende noto l’Istat in un comunicato. Con

SERVIZIO CIVILE, BOOM DI RICHIESTE

Boom di domande per il servizio civile: le richieste sono raddoppiate e si arriverà probabilmente a 180 mila. Il sottosegretario al Lavoro, Luigi Bobba, annunzia che, grazie all’aumento delle risorse,

Ape social: saranno accettate 46 mila richieste dopo accordo Governo-Sindacati

Una nuova e più approfondita revisione delle domande per l’accesso all’ Ape social e alla pensione anticipata per i lavoratori precoci potrà portare ad accettare in totale circa 46 mila

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento