LAVORI NELLE FESTIVITA’

image_pdfimage_print

Prime richieste di lavoro concrete per le festività di fine e inizio anno. Si ricercano 80 operatori logistici con diploma, disponibili al part time; 300 operatori specializzati elettricisti e tubisti; 100 addetti customer service multilingua. Offerte di lavoro anche per 500 inventaristi e scaffalisti cui viene richiesta disponibilità a brevi turni di lavoro serali o nei weekend e per 50 commis di sala e di cucina, cuochi e chef con precedenti esperienze. Richiesti infine 10 addetti alla sala cinematografica disponibili a lavorare nei festivi.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

PMI E PROFESSIONI CREANO LAVORO

In un anno in Europa nell’area delle professioni e delle piccole e medie imprese si è creato 1 milione di posti di lavoro in più. Lo afferma la commissaria europea

Parlamento: entra in vigore il Decreto Fiscale

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 282 del 2 novembre 2016 è stato pubblicato il Testo del decreto-legge 22 ottobre 2016, coordinato con la legge di conversione 1° dicembre 2016, n. 225,

IN RIPRESA MERCATO DEL LAVORO

Migliorano, nel secondo trimestre 2015, tutti gli indicatori sul mercato del lavoro.  In base alle stime dell’Istat, le posizioni lavorative dipendenti nelle imprese industriali e dei servizi sono aumentate dello

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento