ASSEGNI DISOCCUPAZIONE

image_pdfimage_print

L’anno scorso il numero di beneficiari di ASpI (le nuove prestazioni contro la disoccupazione) è stato di 1.049.929. Lo dice l’Inps, che registra un forte aumento per i beneficiari di Mini ASpI, ben 513.698, incremento dovuto alle nuove categorie di lavoratori precedentemente non coperte da questo tipo di assicurazione. Stabili i beneficiari di disoccupazione agricola. Prevalgono le donne che sono più della metà sia per l’ASpI che per la Mini ASpI. Nei contratti di apprendistato sono stati 250.277 quelli firmati da uomini e 195.555 quelli da donne.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

NASPI PER STAGIONALI

Modificare le regole sull’erogazione del nuovo assegno di disoccupazione Naspi, che penalizza i lavoratori stagionali. E’ il messaggio della protesta, svoltasi oggi davanti alla sede della Camera dei Deputati, inscenata

CHANCE PER MIGRANTI

Al via in Sicilia un piano per trovare un lavoro ai migranti in Tunisia. Il primo gruppo di 22 giovani, 60% donne, completerà la formazione domani, un secondo gruppo tra

IMPEGNO PER IL LAVORO

Nei paesi del G20 il tasso di disoccupazione dei giovani che rischiano di rimanere permanentemente fuori dal mercato del lavoro deve essere tagliato da qui ai prossimi 10 anni del

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento