LAVORO PER OLIMPIADI

image_pdfimage_print

La candidatura di Roma alle olimpiadi e paralimpiadi del 2024 diventa un concorso per giovani aspiranti fotografi e video maker con in palio un posto di lavoro fino al 2017 nel comitato promotore. Avviata una selezione dedicata ai talenti della fotografia, tra i 18 e i 30 anni, che sappiano cogliere con uno scatto originale la propria idea di legame tra la bellezza e la cultura della Capitale e lo sport. Il vincitore avrà la possibilità di lavorare nel comitato promotore, con uno stipendio di 36 mila euro lordi.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA: BANDO PER CUOCHI

L’Azienda ospedaliera di Perugia ha aperto un concorso, per titoli ed esami, per la copertura a tempo indeterminato di quattro posti di operatore tecnico specializzato esperto – Cuoco. Due dei posti messi a

L’esercito di Garanzia Giovani

Il piano europeo per  la disoccupazione giovanile, chiamato “ Garanzia Giovani “,sta vivendo un momento di crescita quasi esponenziale. Il numero dei giovani presi in carico o che hanno usufruito

INAIL: DA OGGI SERVIZI ACCESSIBILI ANCHE CON SPID

“L’Inail è una delle prime amministrazioni ad adottare Spid, l’innovativo sistema di autenticazione ideato dall’Agenzia per l’Italia digitale (Agid) che permette a cittadini e imprese di accedere con credenziali uniche

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento