AUTOIMPRENDITORIALITA’

image_pdfimage_print

In crescita la domanda di imprenditorialità da parte dei giovani italiani sempre più orientati a comprendere che un lavoro devono inventarselo e non solo trovarlo. E’ possibile accedere ai finanziamenti di Invitalia, per avviare un’attività, come spiega l’ad Arcuri: “Da un anno e mezzo c’è Smart&Start, l’incentivo che ha fatto nascere oltre 620 imprese innovative e dal prossimo 13 gennaio partirà Nuove imprese a tasso zero, che prevede finanziamenti fino a 1,2 milioni”.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Bonus diciottenni: stanziamento di 270 milioni

Si va verso la conferma, nella prossima manovra finanziaria in arrivo sul tavolo del consiglio dei ministri sabato, del bonus diciottenni. Lo stanziamento, a quanto si apprende, sarebbe di 270

OPERAI? MEGLIO CUOCHI

I giovani preferiscono fare i cuochi o tornare nei campi, invece di svolgere attività tradizionali, quali il ragioniere o il metalmeccanico. Nel nuovo anno scolastico si sono iscritti alle prime

CHANCE ALLA RYANAIR

Opportunità di carriera nell’aviazione alla Crewlink, che annuncia di voler coprire centinaia di posti come assistente di volo sugli aeromobili Ryanair. I candidati scelti avranno l’opportunità di lavorare in diversi

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento