FONDO GARANZIA GIOVANI

image_pdfimage_print

E’ nato oggi Selfiemployment, un fondo rotativo nazionale per finanziare iniziative di autoimpiego e di autoimprenditorialità agli under-30 iscritti a Garanzia Giovani. Il Fondo, col sistema del credito agevolato, erogherà prestiti a tasso zero per importi da 5 mila a 50 mila euro. Parte con una dotazione di 124 milioni e sarà operativo da metà gennaio. L’iniziativa è stata promossa dal ministero del Lavoro, insieme ad Invitalia, a cui è affidata la gestione. “È una leva importante”, sottolineato il ministro Poletti.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Istat: laureati, 35 su 100 sono precari

I dati Istat dell’audizione di ieri ai margini dell’ incontro con la commissione Affari costituzionali della Camera sono allarmanti. Trentacinque laureati su cento avrebbero, al primo impiego, un contratto atipico,

PD: PROPOSTA NASPI PER LAVORATORI STAGIONALI

“Con questa proposta di legge vogliamo allungare la copertura garantita dalla Naspi per i lavoratori stagionali, incrementando la prestazione fino a un massimo del 40%, e legandola alla ‘ricorrenzialità’ dell’attività

SI’ AL WELFARE AZIENDALE

Sono sempre più numerose le aziende che offrono benefit e servizi di welfare ai propri dipendenti. La retribuzione del lavoro sta cambiando pelle e, al fianco di quella monetaria, sta

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento