4 MILA PROFILI PER NATALE

image_pdfimage_print

L’avvicinarsi delle festività natalizie porta con sé numerose opportunità professionali. Ricercati oltre 4.000 profili di lavoratori in Italia, nei settori che maggiormente necessitano di personale per affrontare il picco di lavoro del periodo: grande distribuzione organizzata, alimentare, ristorazione e retail. In particolare, addetti alla vendita, magazzinieri, cassieri, scaffalisti, panettieri, pasticceri, salumieri, macellai, addetti alla gastronomia, alle confezioni regalo e all’inventario.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

BETTONI (ANMIL): NEL 2015 AUMENTANO MORTI SUL LAVORO

“Dai recentissimi dati pubblicati dall’Inail nella sezione statistica ‘Open Data’, relativamente al periodo 1° gennaio-30 novembre 2015, si rileva un calo degli infortuni sul lavoro di circa 24.000 unità (dai

Istat: fatturato industria +0,8%

Ad ottobre l’ Istat ha rilevato che nel settore industriale c’è stato un aumento sia del fatturato (+0,8%), sia degli ordinativi (+0,9%) rispetto al mese precedente. Rispetto a ottobre 2015,

NUOVO ISEE PER 3,5 MILIONI DI FAMIGLIE

Il nuovo Isee, entrato in vigore il 1° gennaio 2015, presenta molte innovazioni, sia dal punto di vista procedurale che delle regole di calcolo e sembra fotografare meglio la realtà

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento