SANITA’ LAZIO, ASSUNZIONI

Assunzioni a tempo indeterminato alla Regione Lazio. Si tratta della prima volta, dopo dieci anni, grazie al decreto firmato dal presidente Zingaretti che sblocca il turn over. Nei prossimi tre anni saranno 1.200 gli assunti tra medici, infermieri e tecnici. La metà del nuovo personale, circa 600 unità, sarà composto da precari che attualmente lavorano con contratti a tempo determinato. Lo sblocco del turn-over permetterà nel 2016 assunzioni in deroga del 30%, nel 2017 la percentuale salirà al 40% per arrivare al 50% nel 2018.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

MORTI SUL LAVORO: +100

Gli infortuni sul lavoro sono in calo ma non per i casi mortali, che, in base ai dati aggiornati a fine ottobre in base alle denuncia arrivate, sono circa 100

LAVORO AGILE FUNZIONA

Tra 200 mila e 300 mila lavoratrici e lavoratori hanno finora sperimentato il lavoro agile: molte piccole aziende, diverse medie e tanti dipendenti delle grandi. Il lavoro agile si è

INGEGNERI, ASSUNZIONI IN CRESCITA

La crescita della domanda di assunzioni di ingegneri fa propendere per una risposta positiva alla domanda se la ripresa economica sia in atto o meno. Il Centro studi del Consiglio

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento