CGIL SU GARANZIA GIOVANI

image_pdfimage_print

I risultati negativi del progetto Garanzia Giovani sono la conseguenza dell’idea che sia possibile determinare un aumento dell’occupazione giovanile, senza investire sulla creazione di lavoro. La pensa così il segretario generale della Cgil, Susanna Camusso. “Sono fin troppi gli stage gratuiti, ma non è sufficiente delegare fondi al sistema delle imprese, ciò che serve, invece – sostiene la leader del maggior sindacato italiano – è una politica industriale che delimiti dove si mettono le risorse e a che fine”.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

SACCONI: "CON STATUTO LAVORI AUTONOMI PIÙ WELFARE PER PARTITE IVA"

“Vedremo il testo quando sarà consegnato alle Camere: mi sembra che sarà per lo più dedicato alle tutela delle partite Iva e soprattutto di quelle più deboli”. Così il presidente

Voucher baby-sitting: sostegno per le madri lavoratrici

Il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali ha pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 252 del 27 ottobre 2016, il Decreto 1° settembre 2016 con l’estensione dell’erogazione del voucher per

BELLANOVA ANCHE SU TAVOLI DI CRISI

“Sono contenta e affronto questa situazione con timore. La responsabilità è grande e spero di essere all’altezza. Sì, al Mise mi occuperò anche di tavoli di crisi”. Così Teresa Bellanova,

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento