fbpx

USA, BOOM OCCUPAZIONE

I posti di lavoro a ottobre negli Usa sono saliti di 271 mila unità, ben oltre le attese. La disoccupazione cala al 5%. “Una crescita mai così forte dal 2000. L’economia americana negli ultimi tre mesi ha creato ben otto milioni di posti”, commenta soddisfatta la Casa Bianca. “La forte crescita dell’occupazione è un’ottima notizia perchè può spingere l’inflazione verso il 2%”, fanno sapere ambienti della Federal Reserve, che fanno capire come la strada verso un rialzo dei tassi dinteresse a dicembre sia spianata.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

CONSULENTI LAVORO, CIRCOLARE SU CONTRATTO SOLIDARIETÀ

“Il contratto di solidarietà ha subito importanti e profonde modifiche, dopo l’intervento effettuato con il decreto legislativo numero 148 del 2015 sul riordino degli ammortizzatori sociali in costanza di rapporto

CNA: DATI OCCUPAZIONE

Il numero degli occupati nelle micro e piccole imprese e nell’artigianato è cresciuto in maniera continua e solida nei primi sei mesi del 2016, registrando un ritmo mensile costante del

CHANCE A 234 MILA GIOVANI

Il programma Garanzia Giovani, al 26 novembre, aveva preso in carico 545.821 giovani: tra questi, a 234.002 è stata proposta almeno una opportunità. Cresce anche, fa sapere il ministero del

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento

Indirizzo E-mail già esistente.