FARMACI, 5 MILA ASSUNTI

Aumenta, anche grazie al Jobs Act, l’occupazione nel settore farmaceutico: nell’ultimo anno ben 5 mila assunzioni, la metà under 30. E’ anche una conseguenza dell’incremento di investimenti in ricerca del 10% e della produzione  del 6%, trainata dall’export, che cresce dell’8%, con una punta del 13% per i vaccini. 164 fabbriche, 63 mila addetti, di cui il 90% laureati o diplomati, quasi 6 mila ricercatori: sono i numeri che fotografano la realtà delle imprese del farmaco. Che hanno portato l’Italia al secondo posto in Europa, dietro la sola Germania, per valore assoluto della produzione.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Pensioni: al vaglio agevolazioni per donne e giovani

Riduzione del cuneo previdenziale per le assunzioni a tempo indeterminato degli under 35, assegno di ricollocamento, e ancora, una pensione di garanzia con previsione di reddito minimo e agevolazioni per

BOTTEGHE DI MESTIERE: NUOVO BANDO PER TIROCINI

Attraverso il programma SPA-Sperimentazioni di Politiche Attive (Botteghe), si finalizza la trasmissione ai giovani di competenze specialistiche e il ricambio generazionale nei mestieri artigianali. Alle 85 Botteghe è possibile candidarsi entro

Istat: andamento dell’occupazione in Italia

L’ Istat ha pubblicato i dati sull’andamento dell’occupazione in Italia. Ad agosto 2016 la stima degli occupati registra un lieve incremento rispetto a luglio (+0,1%, pari a +13 mila unità),

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento