PALMERI: INCIDENTI LAVORO

image_pdfimage_print

L’emergenza degli incidenti verificatisi negli ultimi giorni nei cantieri campani va fronteggiata diffondendo con continuità la cultura della prevenzione degli infortuni, della sicurezza sul lavoro e del rispetto della legalità. La diffusione di questo approccio deve entrare con forza nelle scuole, nella famiglia, nelle aziende e nella pubblica amministrazione. “Ciascun lavoratore – commenta l’assessore regionale al Lavoro Sonia Palmeri, dopo un incontro con i tecnici ministeriali, dell’Inail e dei carabinieri – affronti la salvaguardia della propria sicurezza come un patrimonio da difendere per sé, per la propria famiglia e per la comunità tutta”.

Sull' autore

Emanuele Imperiali
Emanuele Imperiali 717 posts

Giornalista professionista, ha lavorato all’Ansa, Paese Sera e al Mattino, attualmente è editorialista economico del Corriere del Mezzogiorno. Laureato in Giurisprudenza, si è sempre occupato di economia meridionale, con specifica attenzione ai temi del lavoro. Docente alla Scuola di Giornalismo della Rai di Perugia, ha lavorato, dall'agosto 2006 all'agosto 2007, come esperto per il Mezzogiorno nel governo Prodi. Ha scritto il libro “L’Impresa Giovane” sui casi più significativi di autoimprenditorialità e di autoimpiego nel Sud.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

COMPONENTISTICA AUTO

Le ricadute occupazionali della vicenda Volkswagen non possono non preoccupare le aziende italiane, secondo il segretario della Fiom Maurizio Landini. “Ciò perchè – spiega il sindacalista – quasi la metà

CAPGEMINI ASSUME IN TUTTA ITALIA

Duecento nuovi posti di lavoro negli uffici italiani del gruppo Capgemini. La multinazionale, attiva nei settori della consulenza aziendale, dell’outsourcing e della fornitura di servizi professionali, nata nel 1967, con

GARANZIA GIOVANI HACK

Prima maratona hacker per giovani sviluppatori, designer e appassionati di tecnologia iscritti a “Garanzia Giovani”. L’iniziativa sostiene la creatività e mira a trasformare l’utilizzo delle app in un volano per

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento