Contratti di solidarietà per le aziende non rientranti nel regime di CIG, precisazioni [Min. Lavoro]

Il Ministero del Lavoro pubblica la Nota n. 21091/2015 con la quale fornisce indicazioni e chiarimenti in merito alla concessione del contributo alle aziende, non rientranti nel campo di applicazione della CIG, che abbiano attivato contratti di solidarietà difensivi ai sensi dell’articolo 5, commi 5 e 8, della Legge n. 236/1993, in particolare nelle ipotesi di sopravvenuta cessazione dell’attività aziendale e di licenziamenti in corso di solidarietà.

Sull' autore

Redazione web
Redazione web 1255 posts

Area IT : web content & social | #JoL Project - Generazione vincente S.p.A.

Vedi tutti i post di questo autore →

Potrebbe interessarti anche

Cassazione: sicurezza in azienda e responsabilità del datore per la formazione

Con la sentenza n. 21242 del 26 maggio 2014, la Corte di Cassazione ha affermato la responsabilità del datore di lavoro sul mancato obbligo formativo previsto dal TU sulla sicurezza (Decreto Legislativo n. 81/2008), per

Esonero contributivo: modalità operative e flusso Uniemens

In via introduttiva, facciamo una breve sintesi ricordando gli elementi essenziali dell’esonero contributivo che consiste in un esonero triennale dal versamento dei contributi previdenziali a carico datore di lavoro in

Mancanza dei titoli per svolgere le mansioni e licenziamento [cassazione]

Con sentenza n. 12486 del 17 giugno 2015, la Corte di Cassazione ha affermato la illegittimità del licenziamento per giustificato motivo oggettivo, nei confronti di un lavoratore che temporaneamente non possiede

0 Commenti

Non ci sono commenti al momento!

Puoi essere il primo a commentare questo post!

Lascia un commento